NEWS & EVENTI

Home / Notizie dalla Ricerca / Tumori del sangue: le terapie CAR-T personalizzate

NOTIZIE PER LA RICERCA

14 giugno 2024

Tumori del sangue: le terapie CAR-T personalizzate

Le terapie cellulari sono trattamenti ad oggi utilizzati per la cura dei tumori del sangue che sfruttano la capacità del nostro organismo di combattere le malattie, dirigendo l’azione del sistema immunitario contro i tumori.

Il concetto alla base è semplice, ma è straordinario come lo si realizzi grazie alle terapie CAR-T personalizzate.

Le cellule CAR-T sono linfociti T che vengono prelevati dai pazienti, coltivati in laboratorio e modificati geneticamente, introducendo un recettore (il recettore CAR) in grado di riconoscere specifici antigeni sulla superficie delle cellule bersaglio, una volta rinfuse nei pazienti.

Queste cure sono efficaci anche in pazienti che non rispondono alle terapie standard e che fino a pochi anni fa non avevano nessuna possibilità di guarigione.

❝ Stiamo studiando nuovi approcci per curare i tumori ematologici, in particolare i linfomi, e ci stiamo concentrando sullo sviluppo delle terapie CAR-NK.
Il meccanismo che le guida è lo stesso delle CAR-T, ma in questo caso ad essere ingegnerizzate sono le cellule Natural Killer, che sono in grado di eliminare cellule riconosciute come estranee. ❞

Dorotea Salemi
Tecnico nel laboratorio di Ematologia Traslazionale
Divisione di Oncoematologia IEO

Queste scoperte sono possibili solo grazie alla Ricerca e a chi la porta avanti giorno dopo giorno.

 

I risultati raggiunti sono straordinari, ma la strada è ancora tutta in salita.
Allo IEO dobbiamo e vogliamo continuare a sostenere con sempre più forza i nostri medici e ricercatori:
AIUTACI A FARLO!

 

Rimani sintonizzato
sulla Ricerca

Iscriviti alla newsletter per seguire l’evoluzione dei nostri progetti e partecipare alle nostre iniziative.